Marocco in Moto – La Bellezza Oltre la Sfida


di Francesco Masoni – 22 settembre 2023

Buongiorno amico viaggiatore!

Forse anche tu sogni di fare un viaggio in moto in Marocco e, dopo le tristi immagini del terremoto, ti stai chiedendo se sia il caso di partire oppure no.

Ho una storia da raccontarti. 

Non quella che hai già sentito sul terremoto a Marrakech, ma una storia fatta di dune dorate, cieli stellati, strade avventurose e un popolo dal cuore immenso. 

Voglio raccontarti questa storia con il massimo rispetto per chi ha perso la vita o la propria casa, ma anche con la consapevolezza che il modo migliore per offrire un aiuto concreto è contribuire alla ripresa delle attività economiche di tutta la regione.

Parliamo del Marocco più autentico, che batte forte nel cuore di chi lo ha vissuto e nei sogni di chi desidera scoprirlo.

E non ti nascondo che a Marrakech ci sono stati disagi.

Il numero di morti è stato tragico e, in alcune zone della città, la vita non è ancora tornata alla normalità. 
Ma il Marocco è forza, passione, avventura. È un paese che non smette mai di sorprendere e di regalare emozioni.

Ho parlato con tutte le nostre guide locali.
Negli anni sono diventati amici, per fortuna stanno bene e ci hanno ripetuto allo sfinimento un’unica cosa: vi aspettiamo a braccia aperte!

Amici e colleghi che sono stati personalmente a Marrakech in questi giorni, mi hanno riferito la stessa cosa, una città colpita, che non ha perso il suo fascino e che ha bisogno di guardare avanti.

Quindi sì, si può viaggiare e abbiamo confermato il viaggio in partenza il 29 ottobre.

Si può viaggiare in sicurezza, primo aspetto fondamentale, ma anche con spensieratezza, perchè so bene che l’atmosfera di vacanza è ciò che rende indimenticabili in nostri viaggi in moto.

Al di fuori di Marrakech e di alcuni villaggi limitrofi, la vita continua regolarmente, il turismo sta riprendendo e si respira la magnifica atmosfera che soltanto il Marocco sa regalare.

Per quanto riguarda il nostro viaggio, è anche giusto precisare che l’itinerario tocca solo marginalmente le zone colpite dal terremoto.
Passeremo una notte a Marrakech, in una struttura moderna al di fuori del centro storico. E sì, ci potrebbero essere dei piccoli disagi in città, ma è anche un modo per testimoniare e supportare la straordinaria capacità dei marocchini di rialzarsi e andare avanti con un sorriso.

Quindi, ecco il Marocco che ho nel cuore.

Immagina di attraversare paesaggi che sembrano dipinti, di sentire il profumo speziato dei mercati, di ascoltare storie raccontate sotto un cielo stellato e di vivere momenti che porterai sempre con te. 

Questo è il Marocco che voglio mostrarti.

Avventurarsi in moto in Marocco è come aprire un libro di storie antiche. 
Ci sono le montagne dell’Atlante, dove ogni curva della strada svela un nuovo paesaggio mozzafiato.
Ci sono i villaggi berberi, dove l’ospitalità non è solo una parola, ma un modo di vivere.

E poi ci sono le stelle. Ah, le notti marocchine! 
Stenditi su un tappeto berbero, sotto un cielo così stellato da lasciarti senza fiato, e ascolta le storie dei nomadi. 
Storie di eroi e amanti, di battaglie e magia.

Ti invito a scoprire il Marocco con occhi nuovi.

A guardare oltre le notizie, ad ascoltare le voci delle persone, a immergerti in una cultura ricca e profonda.

E se deciderai di avventurarti con noi in questo meraviglioso paese, ricorda: non siamo solo turisti.
Siamo testimoni, narratori, amici. 

Porta con te rispetto e curiosità: il Marocco ti aprirà le braccia, offrendoti avventure e ricordi che dureranno una vita.

Francesco Masoni
Founder Libermoto


In Marocco con Libermoto

Scopri tutti i dettagli sui nostri prossimi viaggi in moto in Marocco

Guida_1
Immagine non disponibile
Immagine non disponibile

Per info e prenotazioni: 06.21128693 oppure 391.3411120

Header

Scopri il Mondo di Libermoto

Il Tour Operator specializzato nei viaggi in moto con guida e assistenza completa

Tre scelte
Chi Siamo
Calendario Viaggi
Dicono di Noi